Palestra Athlon - Saronno - Judo - Aikido - Pilates - Box Up - Danza - Fitness


Massaggi e Tecar

Quante volte un dolore alla spalla, al ginocchio o alla schiena ci complica la vita? La fisioterapia è la soluzione giusta per aiutarci a guarire da un trauma o recuperare le nostre funzionalità motorie (e non) dopo un intervento chirurgico o un evento che ci ha comunque tenuti fermi a lungo.  Spesso ce ne dimentichiamo, o sorvoliamo, supponendo erroneamente lunghi periodi di cura. Oggi però esistono diverse tecniche fisioterapiche in grado di raggiungere risultati ottimali in poche sedute. Tra queste di sicuro la Tecarterapia, una nuova metodica che nasce dalla Medicina dello Sport con lo scopo di trattare gli atleti professionisti, permettendo loro un recupero funzionale immediato e duraturo.

In cosa consiste la tecarterapia o diatermia?
Tecar è l’abbreviazione di Trasferimento Energetico Capacitivo Resistivo. Questa metodica, utile per combattere disturbi osteo-articolari (ma anche la cellulite) agisce attraverso un macchinario e degli elettrodi che si applicano sulla zona da trattare; le onde radio a bassa frequenza stimolano l’energia interna all’organismo, che sviluppandosi ha un effetto antalgico, antinfiammatorio e drenante, ma soprattutto favorisce la rigenerazione dei tessuti lesi. Il principio è lo stesso del laser o dell’ipertermia, ma a differenza di queste tecniche, l’energia terapeutica non è indotta dall’esterno, bensì dal corpo umano. Il macchinario serve solo a stimolare  e si usa in due modi modalità: capacitiva e resistiva.
 
Nella modalità capacitiva un elettrodo, rivestito in ceramica, viene applicato sui tessuti molli (ricchi di acqua: muscoli, vene, ecc) in modo continuativo ed eventualmente associato ad un massaggio. Nella modalità resistiva invece si avvale di un elettrodo non isolato da applicare su tessuti più asciutti: ossa, tendini, articolazioni.

Da qui risulta chiara la grande vastità di applicazioni: infiammazioni muscolari, lombalgia, sciatalgia, cervicalgia , crampi, contratture e dolori muscolari di qualunque tipo. Offre buoni risultati anche in campo estetico, agendo sul sistema circolatorio e linfatico riducendo gli edemi successivi a liposuzione o altri interventi di chirurgia, ma soprattutto combatte la cellulite stimolando la microcircolazione e l’ossigenazione dei tessuti.
 
Il masso fisioterapista

Davide Moretti, massofisioterapista diplomato alla scuola di Massaggio e massofisioterapia dell'Ospedale di Circolo di Saronno nel 1998. Ventennale esperienza nell'ambito medico, estetico e sportivo. Tipologia di massaggio: terapeutico – curativo, estetico, rilassante, sportivo.  Operatore Tecar diadermia. Per info: 349.3177468

Riceve presso la Palestra Athlon

Via Gaudenzio Ferrari 21/B - Saronno

Lunedì
Martedì
Mercoledì
Giovedì
Venerdì
Sabato
Domenica