VIET VO DAO & KUNG FU


Palestra Athlon - pubblicato : 11-11-2017 13:34:09

Sabato 18 Novembre Lezione di prova gratuita dalle ore 10.30 alle ore 12.30!

L'associazione sportiva That Long si occupa da diversi anni di diffondere attraverso un programma codificato il Viet Vo Dao e il Kung Fu cino-vietnamita.

Da Novembre gli istruttori dell'associazione collaboreranno con la nostra palestra per diffondere queste due arti marziali.

•IN ITALIA: il Maestro Ghezzi Giorgio ha appreso l’Arte Marziale Vietnamita direttamente dai primi Maestri orientali che nella seconda metà degli anni ’70 portarono in Italia questi stili;

•IN ORIENTE: al fine di perfezionare la sua conoscenza ma soprattutto alla ricerca di un più diretto contatto con l'antica tradizione marziale, ha trascorso un lungo soggiorno in Oriente, sostenendo intensi e quotidiani allenamenti nelle migliori palestre (ed in un Monastero) di Ho Chi Minh City, Hanoy e Bangkok;

•LE TECNICHE: queste due arti possiedono una tecnica complessa e completa, in cui è sempre visibile l’armonia tra forza ed agilità. Oltre alle tecniche di forza come pugni, calci, salti, tecniche di rottura, vi si trovano anche schivate, proiezioni, leve e forbici volanti.

•PER IL FISICO E LA MENTE: gli esercizi consentono uno sviluppo armonioso della muscolatura donandole tono, migliorano i riflessi e la coordinazione, hanno effetti benefici sul sistema cardiocircolatorio e respiratorio; inoltre sia attraverso la produzione di adrenalina, sia con tecniche di meditazione l’atleta riesce a conseguire vantaggi concreti nella vita quotidiana;

•PER LA DIFESA: immediatezza nell’apprendimento ed efficacia delle tecniche di difesa personale permettono a tutti, soprattutto alle donne, di essere in grado di reagire a un’aggressione e sottrarsi al pericolo;

•POSIZIONI, PARATE, PUGNI, CALCI, CADUTE: sono queste le tecniche base necessarie per l'equilibrio, per le combinazioni di colpi, per gli attacchi e le difese durante un combattimento;

•QUYEN: consistono in un insieme di combinazioni di tecniche che simulano un combattimento immaginario contro uno o più avversari;

•DIFESE PERSONALI: sono delle tecniche portate in sequenza, prestabilite, tramite le quali il praticante può liberarsi da una qualsiasi presa per poi, se lo desidera, proseguire nel contrattacco. Sono di facile ed immediato apprendimento, tanto che tutti possono imparare, indipendentemente dalla propria forza fisica, infatti non è la propria forza che bisogna sfruttare ma ... la forza dell'avversario!

•SPAZZATE E PROIEZIONI: molto efficaci nel combattimento a distanza ravvicinata in quanto danno la possibilità di "finire" l'avversario a terra.